Francesca e Davide

Francesca e Davide

Luogo: Piano (BG)

Chiesa del Piano

Ricevimento: Braga, Viadanica (BG)

Ph: SeC Darkroom

Francesca e Davide ci hanno contattato con un ampio preavviso, in circa un anno e mezzo io e Francesca ci siamo sentite più volte e più si avvicinava la data più percepivo la sua agitazione, in qualche maniera mi sono trovata a condividere le sue emozioni e le sue preoccupazioni per quelli che potrebbero essere definiti, grosso modo, "piccoli intoppi" dell'organizzazione di ogni matrimonio... e non crediate che esista il matrimonio senza intoppi, i matrimoni perfetti sono proprio questi, quelli dove pensi e organizzi tutto alla perfezione, consideri pro e contro, valuti probabilità, problemi e soluzioni ai probabili problemi e poi, poi tutto va come deve andare e si cade preda delle emozioni; se non cadessimo preda di esse, non sarebbe un giorno così importante, non sarebbe vero e nemmeno così "improvvisatamente" perfetto. E poi diciamolo, un po' di agitazione è quasi d'obbligo e fa bene ;-)

Comunque, Il giorno del matrimonio di Francesca e Davide splendeva il sole, filtrava dalla porta d'entrata e si rifletteva sulle cornici dell'ingresso, tutto era pronto per la gran giornata, mi sono fermata qualche secondo a guardare l'ambiente, nessuna persona nelle vicinanze, silenzio, un filo di vento, nient'altro; e mi sono incuriosita di come una situazione del genere potesse associarsi a una persona dinamica, sorridente, forte e iperattiva come lei e invece quando ha varcato la soglia tutto si è combinato perfettamente: dolcezza, dinamicità, pace, agitazione, fretta, calma, paura e gioia, sorrisi e lacrime tutto lì in una casa, in un'abitazione che poco più tardi pullulava di gente che non vedeva l'ora di abbracciare la futura sposa;

L'attesa penso sia stata la cosa più stressante per Davide, non è stata lunga ma lo ricordo, giusto in qualche attimo, in cui lo sguardo si perdeva in direzione della casa di lei; fortunatamente questa agitazione veniva smorzata da tutte quelle persone che a casa e poi sul sagrato, hanno abbracciato Davide, parlato e atteso con lui l'arrivo di Francesca.

E quel momento lì, l'arrivo della sposa, è stato un'esplosione di emozioni, si sono guardati e sono spariti tutti gli altri per pochi attimi.

Poi...

Condividere. Questo è quello che è successo Poi nel corso della giornata. Una cosa meravigliosa a parer mio.

Francesca e Davide hanno condiviso tutte le emozioni di quel giorno con tutti e tutti hanno fatto lo stesso con loro e con gli altri rendendo quella una giornata piena di tutte le cose più belle che vi potete immaginare.

Potrebbero interessarti